Pressione: come abbassare la massima al livello ottimale

La pressione alta è un problema che hanno in media 2 adulti su 10. I valori considerati ancora «normali» della massima sono fino a 140 (pressione normale alta), ma si consiglia di abbassare il livello verso la cosiddetta pressione «ottimale», 120 mmHg per ridurre i rischi di infarto e ictus. Ecco qualche semplice consiglio da seguire ogni giorno per mantenere la pressione al di sotto dei livelli di rischio.

Non eccedere con il consumo di sale

Per le esigenze del nostro organismo, è sufficiente la quantità di sale già contenuta naturalmente negli alimenti. Molti di noi consumano dai 9 ai 12 grammi di sale al giorno, ma la raccomandazione ufficiale dell’American Heart Association parla di 3 o 4 grammi. Ridurre il consumo di sale dagli 8 grammi ai 4 grammi al giorno può comportare una diminuzione della pressione sistolica fino a 6,7 punti. Ma solo le persone la cui pressione arteriosa è influenzata dal sale possono godere di questi benefici. Se l'ipertensione non è sensibile al consumo di sale, non basterà diminuirlo. Per capire se si fa parte di questa categoria si può provare a ridurre il sale per quattro o cinque giorni e fare dei confronti misurando la pressione prima e dopo “l’esperimento”.

Moderare il consumo di caffè

Gli scienziati hanno a lungo dibattuto sul destino riservato alla caffeina per gli ipertesi. In generale, in condizioni di pressione alta questa sostanza sarebbe da evitare semplicemente perché si tratta di un vasocostrittore. E la situazione peggiora sotto stress: il cuore pompa più velocemente e la pressione, inevitabilmente, sale. Meglio passare al decaffeinato.

Mangiare molta frutta e verdura

Una dieta ricca di frutta, verdure e fibre e povera di sodio può ridurre ulteriormente la pressione arteriosa sistolica di circa 3 punti rispetto a un regime alimentare “normale” a basso contenuto di sodio.

Tenere sotto controllo il peso

Con l’aumento di peso il cuore deve pompare con più energia per riuscire a spingere il sangue verso tutti i tessuti. Perdere peso può abbassare la pressione sanguigna più o meno quanto l’effetto di un farmaco contro l’ipertensione: perdere anche solo 3 kg in un anno può ridurre la pressione fino a 11 punti.

Non fumare

Il tabagismo aumenta il rischio di ipertensione arteriosa e anche il rischio di infarto cardiaco, ictus cerebrale e altre malattie delle arterie. Secondo i dati della SIIA (la Società Italiana dell’Ipertensione Arteriosa) la probabilità per un fumatore di subire un ictus è doppia rispetto a chi non fuma ed è cinque volte maggiore il rischio di avere problemi al cuore. L’effetto ipertensivo di una singola sigaretta, in particolare, si prolunga per oltre 15 minuti. La cosa importante è che, se si smette, i rischi diminuiscono indipendentemente da quanto tempo si è stati fumatori.

Praticare regolarmente attività fisica

Insieme con la perdita di peso, l’esercizio fisico è probabilmente il modo migliore per abbassare la pressione sanguigna senza gli effetti collaterali dei farmaci anti-ipertensione. Muoversi rende le arterie più flessibili e maggiormente in grado di dilatarsi. Anche se bastano 30 minuti di cammino a passo svelto al giorno per avere buoni effetti, l’American College of Cardiology e l’American Heart Association raccomandano 2 ore e mezza alla settimana di esercizio fisico di media intensità come jogging, nuoto e ballo. Dopo 10 settimane di esercizio fisico moderato, tipo camminare e andare in bicicletta per un’ora tre volte alla settimana, in adulti sedentari la pressione può abbassarsi più di 5 punti.

Aiutarsi con i farmaci

Molte persone devono prendere farmaci contro l’ipertensione solo per stare vicini alla soglia di 140 di massima di pressione e questo a volte nonostante facciano maratone o conducano una vita oltremodo sana. In questi casi particolari bisogna associare una terapia farmacologica, che va assunta per il resto della vita. Questa si basa su diverse categorie di farmaci (diuretici, beta-bloccanti, ACE-inibitori, calcio-antagonisti, antagonisti del recettore dell’angiotensina II) che possono essere utilizzati da soli o, se necessario, in combinazione, modulando il trattamento sul singolo paziente. Una terapia ben calibrata e seguita con scrupolo permette un buon controllo della pressione. Una dose media di uno di questi farmaci di solito porta la pressione arteriosa sistolica verso il basso di circa 10 punti.

Non bere alcolici

La pressione alta è un altro motivo per non bere alcolici. Le ricerche suggeriscono che ridurre il consumo di alcol può abbassare la pressione di circa 4 punti. I LARN, Livelli di assunzione di riferimento di nutrienti ed energia per la popolazione italiana, del Ministero della Salute, prevedono una unità alcolica quotidiana come limite massimo per le donne adulte e le persone sopra i 65 anni; per gli uomini adulti al massimo due unità alcoliche al giorno.

Meditare

Le pratiche di meditazione che mirano a migliorare la concentrazione e ridurre l’ansia possono anche abbassare la pressione sanguigna di quasi 5 punti.

Pressione sotto controllo con sane abitudini e controlli periodici

Poco sale, alimentazione equilibrata e uno stile di vita sano sono i sempilici accorgimenti qultidiani per abbassare e tenere sotto controllo la pressione. Quando questo non basta, possono essere necessari i farmaci prescritti dal medico e i controlli periodici. Nella nostra sede centrale di Viale Michelangelo 13 è possibile prenotare la tua visita cardiologica e tutti i test necessari per monitorare la pressione e la salute del sistema circolatorio.

Ambulatorio di cardiologia Basile

Vomero - Sede Centrale
Viale Michelangelo, 13
tel. 081 578 12 62 - 081 578 43 43

Fonte: corriere.it

Prestazioni

Cerca tra le prestazioni

Esami di Laboratorio

  • Chimica Clinica
  • Ematologia
  • Microbiologia
  • Radioimmunologia
  • Biologia Molecolare
  • Dosaggio farmaci e droghe
  • Test di intolleranza alimentare
  • Tossicologia
  • Breath Test
  • Ricerca Papilloma Virus
  • Diagnostica Allergologica
  • Approfondisci

Radiologia Diagnostica

  • Radiologia digitale
  • Risonanza Magnetica Aperta
  • TAC 3D Multislice
  • Ecografia
  • Ecocardiografia
  • Ecocolodoppler
  • Mammografia digitale
  • M.O.C. Dexa
  • Ortopantomografia
  • Dentascan
  • Approfondisci

Medicina Nucleare

Scintigrafie
  • Cardiologica
  • Renale
  • Endocrinologica
  • Epatica
Ricerca di patologie a carattere focale
  • Lesioni ossee di tipo benigno o maligno
  • Ricerca di lesioni primitive (vascolari, neoplastiche, flogistiche)

Convenzioni

Il Centro Basile è accreditato con il Servizio Sanitario Nazionale, con l'ASL Napoli 1 e convenzionato con numerosi Enti.

L'elenco degli esami in convenzione e le relative tariffe sono disponibili in accettazione e alla seguente pagina web.

È necessaria l'impegnativa del Medico di base ed un documento di riconoscimento.
Approfondisci

Servizio trasporti

Sede Principale

  • 7:00 - 20:00
    (Prelievi: 7.00 - 12.00 / 15.00 - 17.00)
  • 7:00 - 13:00 (Prelievi: 7.00 - 11.00)
  • 8:00 - 13:00 (Prelievi: 8.00 - 11.00)
  • NAPOLI Viale Michelangelo, 13
  • 081.5781262 - 081.5789596 - 081.5784343
  • 081.5788792

Sede Arenella (solo laboratorio)

  • 7:30 - 12:30 / 15.30 - 18.30
    (Prelievi: 7.30 - 11.00)
  • 7:30 - 12:30 (Prelievi: 7.30 - 11.00)
  • NAPOLI Via Giacinto Gigante, 86/88
  • 081.5448849
  • 081.5448849

Sede Vomero (solo laboratorio)

  • 7:30 - 12:30 / 15.30 - 18.30
    (Prelievi: 7.30 - 11.00)
  • 7:30 - 12:30 (Prelievi: 7.30 - 11.00)
  • Via Raffaele Morghen 129 – Napoli
  • 081.5788467
  • 081.5788467

Sede Rione Alto (solo laboratorio)

  • 7:30 - 12:00 / 15.30 - 18.00
    (Prelievi: 7.30 - 11.00)
  • 7:30 - 12:30 (Prelievi: 7.30 - 11.00)
  • Via Pasquale del Torto - uscia ascensore Metro Linea 1 – Napoli
  • 081.5468732
  • 081.5468732

Sede Soccavo (Radiologia Diagnostica e Laboratorio)

Reparto Laboratorio

  • 7:30 - 13:30 / 14.30 - 18.30
  • 7:30 - 12:30

Reparto Radiologia

  • 8:30 - 13:30 / 14.30 - 18.30
  • 8:30 - 12:30
  • NAPOLI Via Epomeo, 219
  • 081.7283816
  • 081.7283816

Sede Fuorigrotta (Solo Laboratorio)

  • 7:30 - 13.00 / 15.00 - 18.30
    (Prelievi: 7.30 - 11.00)
  • 7:30 - 11:00 (Prelievi: 7.30 - 11.00)
  • NAPOLI Via E. Arlotta, 21
  • 081.2391774

Sede P.co San Paolo (Solo Laboratorio)

  • 7:30 - 12.00 / 15.30 - 18.00 (Prelievi: 7.30 - 11.00)
  • 8.00 - 11.30 (Prelievi: 8.00 - 10.30)
  • NAPOLI Via M. Bakunin, 15
  • 081.7678065

Scrivici