3 cose che non sapevi sul colesterolo

Sul colesterolo si sente dire davvero di tutto. La verità è che sul tema, essendo piuttosto comune, regna forse un po' di confusione. Alto, basso, cattivo buono, anche le terminologie abbondano. Vediamo di fare chiarezza sul tema spiegando meglio 3 concetti chiave che hanno proprio a che fare con il colesterolo.

1 - Come si leggono ed interpretano i valori relativi al colesterolo?

Che l'ipercolesterolemia rappresenti un rischio per la nostra salute, ormai è più che assodato. Sentiamo spesso parlare di persone, amici o parenti con il "colesterolo alto". Il colesterolo però, se presente nelle giuste dosi, è necessario, dunque teniamo presente che i valori che visualizzeremo nelle nostre analisi del sangue non devono essere alti, ma nemmeno troppo bassi. Il colesterolo è fondamentale per la sintesi della vitamina D così come di alcuni ormoni. Detto questo, sottolineiamo come, nel valutare i valori relativi al colesterolo, è bene tener presente anche la concomitanza di altri fattori predisponenti o di rischio, come l'età, le abitudini alimentari e via dicendo. Insomma, è vero che sugli esami del sangue trovate sempre i parametri di riferimento per ciascun valore, ma è anche vero che i valori di ciascun paziente vanno anche "contestualizzati" rispetto al suo stato di salute. Per concludere, ed a titolo di esempio, si sappia che il colesterolo totale ottimale di un paziente sano è di 200 mg/dl, ma se il paziente è già affetto da patologie cardiovascolari questo valore può scendere a 160 mg/dl. Ecco perché è davvero importante far leggere le proprie analisi ad un medico e non affidarsi alla sola interpretazione di quanto indicato sui risultati.

2 - Cosa si intende per colesterolo cattivo?

Il colesterolo viaggia nel sangue attraverso due tipologie di lipoproteine, quelle ad alta densità e quelle a bassa densità Queste vengono indicate come HDL e LDL. L'HDL è il colesterolo buono, mentre l'LDL è il colesterolo cattivo. Il colesterolo cattivo si definisce tale perchè può accumularsi sulle pareti delle arterie fino ad occluderle. Insomma, il paziente con un alto livello di colesterolo cattivo può andare in contro ad una patologia cardiovascolare piuttosto seria.

3 - Come si cura il colesterolo alto?

Il colesterolo viene secreto dal fegato, mentre una minima parte viene introdotta attraverso l'alimentazione. E' per questo che il colesterolo alto si combatte su due fronti: uno farmacologico ed uno dietetico. Con dietetico non si intenda lo "stare a dieta", ma mettere a punto una dieta che limiti e controlli l'introduzione del colesterolo per via esogena. Carni grasse, formaggi, uova, e burro ne sono ricchi. Dunque chi è affetto da colesterolo alto farà bene a limitare e regolare l'uso di questi ingredienti nella propria dieta. Al contrario, consumare alimenti ricchi di polifenoli, come l'olio extravergine di oliva a crudo, può favorire l'innalzamento del colesterolo buono e dunque proteggere dalla patologia cardiovascolare.


Prestazioni

Cerca tra le prestazioni

Esami di Laboratorio

  • Chimica Clinica
  • Ematologia
  • Microbiologia
  • Radioimmunologia
  • Biologia Molecolare
  • Dosaggio farmaci e droghe
  • Test di intolleranza alimentare
  • Tossicologia
  • Breath Test
  • Ricerca Papilloma Virus
  • Diagnostica Allergologica
  • Approfondisci

Radiologia Diagnostica

  • Radiologia digitale
  • Risonanza Magnetica Aperta
  • TAC 3D Multislice
  • Ecografia
  • Ecocardiografia
  • Ecocolodoppler
  • Mammografia digitale
  • M.O.C. Dexa
  • Ortopantomografia
  • Dentascan
  • Approfondisci

Medicina Nucleare

Scintigrafie
  • Cardiologica
  • Renale
  • Endocrinologica
  • Epatica
Ricerca di patologie a carattere focale
  • Lesioni ossee di tipo benigno o maligno
  • Ricerca di lesioni primitive (vascolari, neoplastiche, flogistiche)

Convenzioni

Il Centro Basile è accreditato con il Servizio Sanitario Nazionale, con l'ASL Napoli 1 e convenzionato con numerosi Enti.

L'elenco degli esami in convenzione e le relative tariffe sono disponibili in accettazione e alla seguente pagina web.

È necessaria l'impegnativa del Medico di base ed un documento di riconoscimento.
Approfondisci

Servizio trasporti

Sede Principale

  • 7:00 - 20:00
    (Prelievi: 7.00 - 12.00 / 15.00 - 17.00)
  • 7:00 - 13:00 (Prelievi: 7.00 - 11.00)
  • 8:00 - 13:00 (Prelievi: 8.00 - 11.00)
  • NAPOLI Viale Michelangelo, 13
  • 081.5781262 - 081.5789596 - 081.5784343
  • 081.5788792

Sede Arenella (solo laboratorio)

  • 7:30 - 12:30 / 15.30 - 18.30
    (Prelievi: 7.30 - 11.00)
  • 7:30 - 12:30 (Prelievi: 7.30 - 11.00)
  • NAPOLI Via Giacinto Gigante, 86/88
  • 081.5448849
  • 081.5448849

Sede Vomero (solo laboratorio)

  • 7:30 - 12:30 / 15.30 - 18.30
    (Prelievi: 7.30 - 11.00)
  • 7:30 - 12:30 (Prelievi: 7.30 - 11.00)
  • Via Raffaele Morghen 129 – Napoli
  • 081.5788467
  • 081.5788467

Sede Rione Alto (solo laboratorio)

  • 7:30 - 12:00 / 15.30 - 18.00
    (Prelievi: 7.30 - 11.00)
  • 7:30 - 12:30 (Prelievi: 7.30 - 11.00)
  • Via Pasquale del Torto - uscia ascensore Metro Linea 1 – Napoli
  • 081.5468732
  • 081.5468732

Sede Soccavo (Radiologia Diagnostica e Laboratorio)

Reparto Laboratorio

  • 7:30 - 13:30 / 14.30 - 18.30
  • 7:30 - 12:30

Reparto Radiologia

  • 8:30 - 13:30 / 14.30 - 18.30
  • 8:30 - 12:30
  • NAPOLI Via Epomeo, 219
  • 081.7283816
  • 081.7283816

Sede Fuorigrotta (Solo Laboratorio)

  • 7:30 - 13.00 / 15.00 - 18.30
    (Prelievi: 7.30 - 11.00)
  • 7:30 - 11:00 (Prelievi: 7.30 - 11.00)
  • NAPOLI Via E. Arlotta, 21
  • 081.2391774

Sede P.co San Paolo (Solo Laboratorio)

  • 7:30 - 12.00 / 15.30 - 18.00 (Prelievi: 7.30 - 11.00)
  • 8.00 - 11.30 (Prelievi: 8.00 - 10.30)
  • NAPOLI Via M. Bakunin, 15
  • 081.7678065

Scrivici