Allergie invernali: come riconoscerle e prevenirle


In inverno, si è soliti associare la congestione nasale, la lacrimazione e il raffreddore ai sintomi influenzali, mentre potrebbero rappresentare un campanello d'allarme per le allergie invernali.

A differenza di quanto si possa pensare, anche nel periodo più freddo dell'anno è possibile imbattersi in sostanze che possono provocare un’allergia, con fastidiose conseguenze alle vie respiratorie.

Le cause più comuni delle allergie invernali

Anche se le allergie compaiono con più frequenza nel periodo primaverile, col freddo aumenta l’inquinamento dell’aria e la presenza di polveri sottili rispetto ai mesi caldi. Inoltre, il riscaldamento delle abitazioni e l’aria calda favoriscono la proliferazione di muffe e allergeni.

Le cause più comuni delle allergie invernali sono:

  • pelo di animale;
  • acari della polvere;
  • muffa;
  • prime fioriture di alcuni alberi (cipresso, betulla, nocciolo, ontano).

Come distinguere l’influenza da un’allergia invernale

Nonostante i sintomi siano simili a quelli dell'influenza, le allergie invernali provocano un disturbo che dura per molto tempo e che si ripresenta in modo discontinuo.

Le allergie invernali presentano delle secrezioni più chiare e acquose e sono accompagnate da lacrimazione oculare, prurito a naso, occhi e gola, tosse, episodi di asma e fenomeni di dermatiti.

Al contrario, l’influenza è caratterizzata da un raffreddore che dura dai 3 ai 5 giorni ed è accompagnata da dolori articolari, muscolari e malessere diffuso.

Come prevenire le allergie invernali

Per ridurre l’insorgenza delle allergie invernali e combattere i sintomi è possibile adottare alcuni accorgimentii:

  • pulire frequentemente la casa per eliminare gli acari della polvere;
  • cambiare spesso gli indumenti, le lenzuola e la biancheria di casa;
  • evitare di uscire nelle giornate ventose, che favoriscono la diffusione dei pollini;
  • mantenere il giusto tasso di umidità degli ambienti e favorire il ricambio di aria ricorrendo ai deumidificatori;
  • idratare spesso l’organismo e seguire una dieta sana;
  • pulire le fosse nasali con dei lavaggi a base di soluzione fisiologica;
  • lavare spesso gli animali domestici per limitare la diffusione dei peli.

Come prevenire le allergie invernali

Anche nei mesi freddi la cura farmacologica per le allergie prevede il ricorso ad antistaminici, utili per ridurre starnuti e prurito, e decongestionanti nasali per fluidificare il muco. Esistono poi diversi rimedi naturali e fitoterapici che possono apportare benefici e sollievo al paziente.

La diagnosi delle allergie presso il Centro Diagnostico Basile

Se si sospetta di soffrire di un'allergia invernale è possibile rivolgersi al nostro Ambulatorio di Allergologia per sottoporsi a un Prick test che consente di individuare le cause dell'allergia e di valutare la terapia da intraprendere per ridurre gli attacchi.


Avviso agli utenti
Le informazioni fornite sul nostro sito sono di natura generica e pubblicate a scopo puramente divulgativo, pertanto non possono sostituire in alcun caso il parere del medico.


Prestazioni

Cerca tra le prestazioni

Esami di Laboratorio

  • Chimica Clinica
  • Ematologia
  • Microbiologia
  • Radioimmunologia
  • Biologia Molecolare
  • Dosaggio farmaci e droghe
  • Test di intolleranza alimentare
  • Tossicologia
  • Breath Test
  • Ricerca Papilloma Virus
  • Diagnostica Allergologica
  • Approfondisci

Radiologia Diagnostica

  • Radiologia digitale
  • Risonanza Magnetica Aperta
  • TAC 3D Multislice
  • Ecografia
  • Ecocardiografia
  • Ecocolodoppler
  • Mammografia digitale
  • M.O.C. Dexa
  • Ortopantomografia
  • Dentascan
  • Approfondisci

Medicina Nucleare

Scintigrafie
  • Cardiologica
  • Renale
  • Endocrinologica
  • Epatica
Ricerca di patologie a carattere focale
  • Lesioni ossee di tipo benigno o maligno
  • Ricerca di lesioni primitive (vascolari, neoplastiche, flogistiche)

Convenzioni

Il Centro Basile è accreditato con il Servizio Sanitario Nazionale, con l'ASL Napoli 1 e convenzionato con numerosi Enti.

L'elenco degli esami in convenzione e le relative tariffe sono disponibili in accettazione e alla seguente pagina web.

È necessaria l'impegnativa del Medico di base ed un documento di riconoscimento.
Approfondisci

Servizio trasporti

Sede Principale

  • 7:00 - 20:00
    (Prelievi: 7.00 - 12.00 / 15.00 - 17.00)
  • 7:00 - 13:00 (Prelievi: 7.00 - 11.00)
  • 8:00 - 13:00 (Prelievi: 8.00 - 11.00)
  • NAPOLI Viale Michelangelo, 13
  • 081.5781262 - 081.5789596 - 081.5784343
  • 081.5788792

Sede Arenella (solo laboratorio)

  • 7:30 - 12:30 / 15.30 - 18.30
    (Prelievi: 7.30 - 11.00)
  • 7:30 - 12:30 (Prelievi: 7.30 - 11.00)
  • NAPOLI Via Giacinto Gigante, 86/88
  • 081.5448849
  • 081.5448849

Sede Vomero (solo laboratorio)

  • 7:30 - 12:30 / 15.30 - 18.30
    (Prelievi: 7.30 - 11.00)
  • 7:30 - 12:30 (Prelievi: 7.30 - 11.00)
  • Via Raffaele Morghen 129 – Napoli
  • 081.5788467
  • 081.5788467

Sede Rione Alto (solo laboratorio)

  • 7:30 - 12:00 / 15.30 - 18.00
    (Prelievi: 7.30 - 11.00)
  • 7:30 - 12:30 (Prelievi: 7.30 - 11.00)
  • Via Pasquale del Torto - uscia ascensore Metro Linea 1 – Napoli
  • 081.5468732
  • 081.5468732

Sede Soccavo (Radiologia Diagnostica e Laboratorio)

Reparto Laboratorio

  • 7:30 - 13:30 / 14.30 - 18.30
  • 7:30 - 12:30

Reparto Radiologia

  • 8:30 - 13:30 / 14.30 - 18.30
  • 8:30 - 12:30
  • NAPOLI Via Epomeo, 219
  • 081.7283816
  • 081.7283816

Sede Fuorigrotta (Solo Laboratorio)

  • 7:30 - 13.00 / 15.00 - 18.30
    (Prelievi: 7.30 - 11.00)
  • 7:30 - 11:00 (Prelievi: 7.30 - 11.00)
  • NAPOLI Via E. Arlotta, 21
  • 081.2391774

Sede P.co San Paolo (Solo Laboratorio)

  • 7:30 - 12.00 / 15.30 - 18.00 (Prelievi: 7.30 - 11.00)
  • 8.00 - 11.30 (Prelievi: 8.00 - 10.30)
  • NAPOLI Via M. Bakunin, 15
  • 081.7678065

Scrivici