Mani e dita gonfie e doloranti, quali sono le cause


Un anello un po’ troppo stretto o una sensazione di impaccio alle dita delle mani possono essere le prime manifestazioni riconosciute di un gonfiore, evento piuttosto comune che consiste nell’aumento di volume digitale con dita che assumono un classico aspetto “a salsicciotto” e diventano difficili da usare nella vita di tutti i giorni.

Sintomi di accompagnamento a questa fastidiosa condizione possono essere rappresentati da:

•    dolore,
•    rigidità,
•    temperatura bassa al tatto.


Si tratta di una condizione frequente, che si può manifestare in ogni momento della giornata con delle differenze a seconda della causa: infatti, se un gonfiore mattutino può essere determinato da posizioni scorrette assunte durante la notte, il gonfiore serale è invece più tipicamente associato a disfunzioni di natura vascolare.

Quali sono le cause del gonfiore alle mani

Il gonfiore delle mani si riscontra frequentemente in associazione a:

•    problematiche circolatorie
•    obesità
•    artrosi
•    artrite
•    sindrome del tunnel carpale
•    infezioni in corso
•    manifestazioni allergiche
•    esposizione prolungata a caldo o freddo intensi
•    alcuni farmaci come

o    antidepressivi
o    antiipertensivi (farmaci per la pressione)
o    ipoglicemizzanti orali (antidiabetici)
o    terapie ormonali (pillola anticoncezionale)
o    cortisone

•    sbalzi ormonali
•    patologie croniche scompensate

o    renali
o    cardiache
o    polmonari


I disturbi del microcircolo, in particolare, sono una delle principali cause di questo sintomo così fastidioso e sono tipici di chi ha un profilo lipidico alterato (ipercolesterolemia) o soffre di ipertensione arteriosa (pressione alta); questo perché le alterazioni della parete vascolare (aterosclerosi) e l’aumentata pressione arteriosa determinano di rimando una vasodilatazione, la quale determina il gonfiore.

Anche l’assetto ormonale che si verifica in alcune situazioni come la gravidanza o sindrome premestruale può essere responsabile di queste alterazioni, in quanto esse possono determinare un transitorio linfedema delle estremità.

Anche la stagione estiva, con le sue giornate calde, può determinare un lieve gonfiore delle mani che non deve preoccupare il paziente: si tratta di un fatto passeggero e privo di sostanziale rilevanza clinica.

Malattie di pertinenza muscolo-scheletrica come traumi, artriti, ed artrosi sono tutte possibili cause di gonfiore che in fase di colloquio è opportuno descrivere al Medico curante.

Come si può diagnosticare la causa esatta del gonfiore alle mani

La diagnosi inizia dal proprio Medico curante, che durante l’esame obiettivo (visita medica) osserva e tocca le dita valutando:

•    dolore
•    temperatura
•    sensibilità
•    colore della cute
•    difficoltà nei movimenti


Qualora vengano riscontrate alterazioni che in qualche modo escludono patologie innocue e benigne, il Medico curante può prescrivere esami di approfondimento per indagare altre cause, tra i quali:

•    esami del sangue

o    emocromo
o    glicemia
o    parametri di funzionalità epatica
o    parametri di funzionalità renale
o    ormoni tiroidei
o    elettroliti sierici
o    acido urico
o    VES
o    PCR

•    test allergologici
•    elettromiografia
•    ecografia con ecocolordoppler
•    radiografia della mano
•    scintigrafia ossea
•    risonanza magnetica nucleare


Il nostro Centro, su richiesta del Medico curante, esegue ognuno di questi esami, rendendo possibile un’indagine accurata e approfondita della condizione che sta alla base del sintomo.

Come si può prevenire il gonfiore alle mani

Individuate quelle che sono le cause del gonfiore alle mani, sarà possibile considerare alcune pratiche particolarmente utili ai fini della prevenzione:

•    Seguire una dieta completa ed equilibrata;
•    Idratarsi adeguatamente
, cercando di assumere liquidi in modo omogeneo nel corso della giornata;
•    Evitare il consumo eccessivo di sale, soprattutto negli alimenti che ne contengono una grande quantità;
•    Prestare attenzione alla salute delle proprie mani nel corso dei lavori domestici;
•    Ridurre l’esposizione alle temperature molto alte o molto basse;
•    Sfilare gli anelli prima di coricarsi, cercando quindi di rilassare gli arti superiori durante il sonno;
•    Mantenere monitorato l’andamento della pressione arteriosa.

Gli esami al Centro Diagnostico Basile


Al Centro Diagnostico Basile è possibile eseguire tutti gli esami di approfondimento indicati nell’articolo.

Per informazioni e prenotazioni chiamare i numeri:

Tel 081 578 12 62
Tel 081 578 95 96
Tel 081 578 43 43

Avviso agli utenti

Le informazioni fornite sul nostro sito sono di natura generica e sono pubblicate a scopo puramente divulgativo, pertanto non possono sostituire in alcun caso il parere del medico.

Prestazioni

Cerca tra le prestazioni

Esami di Laboratorio

  • Chimica Clinica
  • Ematologia
  • Microbiologia
  • Radioimmunologia
  • Biologia Molecolare
  • Dosaggio farmaci e droghe
  • Test di intolleranza alimentare
  • Tossicologia
  • Breath Test
  • Ricerca Papilloma Virus
  • Diagnostica Allergologica
  • Approfondisci

Radiologia Diagnostica

  • Radiologia digitale
  • Risonanza Magnetica Aperta
  • TAC 3D Multislice
  • Ecografia
  • Ecocardiografia
  • Ecocolodoppler
  • Mammografia digitale
  • M.O.C. Dexa
  • Ortopantomografia
  • Dentascan
  • Approfondisci

Medicina Nucleare

Scintigrafie
  • Cardiologica
  • Renale
  • Endocrinologica
  • Epatica
Ricerca di patologie a carattere focale
  • Lesioni ossee di tipo benigno o maligno
  • Ricerca di lesioni primitive (vascolari, neoplastiche, flogistiche)

Convenzioni

Il Centro Basile è accreditato con il Servizio Sanitario Nazionale, con l'ASL Napoli 1 e convenzionato con numerosi Enti.

L'elenco degli esami in convenzione e le relative tariffe sono disponibili in accettazione e alla seguente pagina web.

È necessaria l'impegnativa del Medico di base ed un documento di riconoscimento.
Approfondisci

Servizio trasporti

Sede Principale

  • 7:00 - 19:00
    (Prelievi: 7.00 - 12.00 / 15.00 - 17.00)
  • 7:00 - 13:00 (Prelievi: 7.00 - 12.00)
  • 8:00 - 13:00 (Prelievi: 8.00 - 11.00)
  • NAPOLI Viale Michelangelo, 13
  • 081.5781262 - 081.5789596 - 081.5784343
  • 081.5788792

Sede Arenella (solo laboratorio)

  • 7:30 - 12:30 / 15.30 - 18.30
    (Prelievi: 7.30 - 11.00)
  • 7:30 - 12:30 (Prelievi: 7.30 - 11.00)
  • NAPOLI Via Giacinto Gigante, 86/88
  • 081.5448849
  • 081.5448849

Sede Vomero (solo laboratorio)

  • 7:30 - 12:30 / 15.30 - 18.30
    (Prelievi: 7.30 - 11.00)
  • 7:30 - 12:30 (Prelievi: 7.30 - 11.00)
  • Via Raffaele Morghen 129 – Napoli
  • 081.5788467
  • 081.5788467

Sede Rione Alto (solo laboratorio)

  • 7:30 - 12:00 / 15.30 - 18.00
    (Prelievi: 7.30 - 11.00)
  • 7:30 - 12:30 (Prelievi: 7.30 - 11.00)
  • Via Pasquale del Torto - uscia ascensore Metro Linea 1 – Napoli
  • 081.5468732
  • 081.5468732

Sede Soccavo (Radiologia Diagnostica e Laboratorio)

Reparto Laboratorio

  • 7:30 - 13:30 / 14.30 - 18.30
    (Prelievi: 7.30 - 11.00)
  • 7:30 - 12:30

Reparto Radiologia

  • 8:30 - 13:30 / 14.30 - 18.30
  • 8:30 - 12:30
  • NAPOLI Via Epomeo, 219
  • 081.7283816
  • 081.7283816

Sede Fuorigrotta (Solo Laboratorio)

  • 7:30 - 13.00 / 15.00 - 18.30
    (Prelievi: 7.30 - 11.00)
  • 7:30 - 11:00 (Prelievi: 7.30 - 11.00)
  • NAPOLI Via E. Arlotta, 21
  • 081.2391774

Sede P.co San Paolo (Solo Laboratorio)

  • 7:30 - 12.00 / 15.30 - 18.00 (Prelievi: 7.30 - 11.00)
  • 8.00 - 11.30 (Prelievi: 8.00 - 10.30)
  • NAPOLI Via M. Bakunin, 15
  • 081.7678065

Scrivici