Il fantastico cervello delle donne mature

"Viaggiare nel tempo è troppo pericoloso. È meglio che mi dedichi a studiare l'altro grande mistero dell'universo: le donne! (Doc, Ritorno al futuro)

Nell'immaginario collettivo si pensa alla donna come colei che si preoccupa affinché tutto sia sempre in ordine, la casa sia pulita, i figli abbiano mangiato e stiano bene, il marito abbia il pranzo pronto in tavola, i panni lavati e stirati.
Ma la donna, oggi, è anche colei che lavora, trascorre gran parte della giornata fuori casa e nonostante questo riesce a non trascurare la famiglia. La donna è un essere poliedrico, e purtroppo spesso si da per scontato che sia estranea al senso di stanchezza ed che sia emotivamente soddisfatta.

Cosa fa la donna per se stessa? 
Ecco, la donna quel qualcosa per se stessa comincia a pensare di farlo solo dopo i quarant’anni
È esattamente intorno a quell'età che qualcosa cambia nel suo modo di pensare, cambiano le esigenze, aumenta la necessità di avere degli spazi propri e aumenta anche la tolleranza. 

Secondo la neuropsichiatra Louann Brizendine, a una certa età si hanno “molti atteggiamenti unici: un’eccellente abilità mentale, capacità quasi magiche di capire dalla faccia e dal tono di voce le emozioni e gli stati d’animo delle persone e una grande destrezza nel porre rimedio ai litigi”. 

È il suo stesso orologio biologico a far sì che inizi a prendersi maggiormente cura di se stessa. Cambiano le priorità e la donna ha necessità di "vivere la sua vita", visto che per un insieme di questioni sociali e biologiche l’ha sempre trascurata. La donna dopo i 40 anni comincia a mettere in discussione la propria esistenza e ad analizzarla, in definitiva non si accontenta più. 
In genere a quell'età comincia a sentirsi più viva e attiva di quanto non lo sia stata negli anni precedenti.
La donna a quarant'anni ha esigenze diverse, ha bisogno di gratificazioni e non ha più tempo di aspettare. 

Nel cervello delle donne, la macchina creatrice di impulsi ormonali smetterà di essere tanto variabile nell’invio di estrogeni e progesteroni.
La riduzione di dopamina ed ossitocina si autoregoleranno, per cui la donna comincerà a privilegiare il contatto con se stessa.

Una donna con più di 40 anni lascia il segno dove cammina, diventando padrona dei suoi passi. Calpesta forte il terreno, trasmette sicurezza di se stessa e probabilmente ha ottenuto una stabilità e un equilibrio emotivo e personale.
Spesso scherzando si dice che a vent’anni si può essere attraenti, a 30 seduttrici, però solo a 40 anni si può essere irresistibili. È il risultato di un mix perfetto di esperienza e gioventù.
In qualche modo, le donne ultra quarantenni hanno fatto un enorme passo avanti nella ricerca dell’amore, perché amano se stesse molto di più di quanto facessero dieci anni prima.

Prestazioni

Cerca tra le prestazioni

Esami di Laboratorio

  • Chimica Clinica
  • Ematologia
  • Microbiologia
  • Radioimmunologia
  • Biologia Molecolare
  • Dosaggio farmaci e droghe
  • Test di intolleranza alimentare
  • Tossicologia
  • Breath Test
  • Ricerca Papilloma Virus
  • Diagnostica Allergologica
  • Approfondisci

Radiologia Diagnostica

  • Radiologia digitale
  • Risonanza Magnetica Aperta
  • TAC 3D Multislice
  • Ecografia
  • Ecocardiografia
  • Ecocolodoppler
  • Mammografia digitale
  • M.O.C. Dexa
  • Ortopantomografia
  • Dentascan
  • Approfondisci

Medicina Nucleare

Scintigrafie
  • Cardiologica
  • Renale
  • Endocrinologica
  • Epatica
Ricerca di patologie a carattere focale
  • Lesioni ossee di tipo benigno o maligno
  • Ricerca di lesioni primitive (vascolari, neoplastiche, flogistiche)

Convenzioni

Il Centro Basile è accreditato con il Servizio Sanitario Nazionale, con l'ASL Napoli 1 e convenzionato con numerosi Enti.

L'elenco degli esami in convenzione e le relative tariffe sono disponibili in accettazione e alla seguente pagina web.

È necessaria l'impegnativa del Medico di base ed un documento di riconoscimento.
Approfondisci

Servizio trasporti

Sede Principale

  • 7:00 - 20:00
    (Prelievi: 7.00 - 12.00 / 15.00 - 17.00)
  • 7:00 - 13:00 (Prelievi: 7.00 - 11.00)
  • 8:00 - 13:00 (Prelievi: 8.00 - 11.00)
  • NAPOLI Viale Michelangelo, 13
  • 081.5781262 - 081.5789596 - 081.5784343
  • 081.5788792

Sede Arenella (solo laboratorio)

  • 7:30 - 12:30 / 15.30 - 18.30
    (Prelievi: 7.30 - 11.00)
  • 7:30 - 12:30 (Prelievi: 7.30 - 11.00)
  • NAPOLI Via Giacinto Gigante, 86/88
  • 081.5448849
  • 081.5448849

Sede Vomero (solo laboratorio)

  • 7:30 - 12:30 / 15.30 - 18.30
    (Prelievi: 7.30 - 11.00)
  • 7:30 - 12:30 (Prelievi: 7.30 - 11.00)
  • Via Raffaele Morghen 129 – Napoli
  • 081.5788467
  • 081.5788467

Sede Rione Alto (solo laboratorio)

  • 7:30 - 12:30 / 15.30 - 18.00
    (Prelievi: 7.30 - 11.00)
  • 7:30 - 12:30 (Prelievi: 7.30 - 11.00)
  • Via Pasquale del Torto - uscia ascensore Metro Linea 1 – Napoli
  • 081.5468732
  • 081.5468732

Sede Soccavo (Radiologia Diagnostica e Laboratorio)

Reparto Laboratorio

  • 7:30 - 13:30 / 14.30 - 18.30
  • 7:30 - 12:30

Reparto Radiologia

  • 8:30 - 13:30 / 14.30 - 18.30
  • 8:30 - 12:30
  • NAPOLI Via Epomeo, 219
  • 081.7283816
  • 081.7283816

Sede Fuorigrotta (Solo Laboratorio)

  • 7:30 - 13.00 / 15.00 - 18.30
    (Prelievi: 7.30 - 11.00)
  • 7:30 - 11:00 (Prelievi: 7.30 - 11.00)
  • NAPOLI Via E. Arlotta, 21
  • 081.2391774

Sede P.co San Paolo (Solo Laboratorio)

  • 7:30 - 12.00 / 15.30 - 18.00 (Prelievi: 7.30 - 11.00)
  • 8.00 - 11.30 (Prelievi: 8.00 - 10.30)
  • NAPOLI Via M. Bakunin, 15
  • 081.7678065

Scrivici