Bambini al mare: consigli per una serena vacanza

Finalmente sono arrivate le vacanze
I bambini, ma anche i genitori, non vedono l’ora di godersi la spiaggia e il mare. Occorre fare attenzione, però: raggi solari, acqua del mare, alte temperature e sudore possono causare una serie di problemi, specialmente a carico dei bimbi, più vulnerabili e indifesi. Ecco perché è importante adottare alcune semplici precauzioni.


I bambini al mare, età per età
  • Sotto l’anno d’età i bambini al mare possono andare tranquillamente, ma bisogna tenerli all’ombra e in un posto adeguatamente ventilato, evitando con attenzione ancora maggiore le ore calde. Spiaggia vietata, quindi, tra le 11.00 e le 17.00. È importante, inoltre, fare attenzione all’umidità serale, tipica delle località balneari, che potrebbe creare fastidi a tutti i bambini, ma soprattutto ai più piccoli.
  • Da 1 a 3 anni i bambini al mare possono avere un margine di libertà maggiore e cominciare a giocare con la sabbia. La pelle dei bambini al mare deve essere sempre adeguatamente protetta, così come la testa Anche gli occhi vanno protetti, facendo indossare al piccolo occhiali da sole e cappellino con visiera. Ricorda che i raggi solari filtrano anche attraverso l’ombrellone e l’acqua.
Per evitare il classico capriccio del voglio stare nel mare quando non è ora perché magari è troppo caldo o si è già stati troppo tempo sotto il sole, si può riempire una piccola piscina gonfiabile di acqua di mare e tenerla sotto l’ombrellone, consentendo così ai bambini di sguazzare felici, restando, però, all’ombra. Prima di farci entrare il bambino, è opportuno, dopo aver riempito la piscina, tenerla al sole in modo che l’acqua raggiunga la giusta temperatura.

  • Dopo i 3 anni è possibile far giocare i bambini in maniera più libera, anche sotto il sole, l’importante è farlo nelle ore giuste e cioè sempre prima delle 11.00 e dopo le 17.00.
Come difenderli dal sole
Regola generale a qualunque età è non esporre troppo il bimbo al sole e proteggerlo in maniera adeguata. Meglio, quindi, non andare in spiaggia nelle ore centrali della giornata, fra le 11 e le 16-17, quando i raggi sono più aggressivi. Occorre poi stendere su tutto il corpo creme con fattore di protezione alto, ripetendo l’applicazione dopo ogni bagno e, comunque, ogni due ore. 



Che cosa fare in caso di scottature
Se nonostante le precauzioni il piccolo si scotta, è utile applicare sulla pelle pomate (ad esempio a base di Calendula), che ha azione lenitiva, antinfiammatoria e anti-prurito. Possono dare sollievo anche impacchi con acqua fresca o foglie di cavolo cotte e raffreddate. Per non peggiorare la situazione, è importante non esporre il bimbo al sole fino a quando la pelle non sia guarita.

Quando fare il bagno
L’acqua rappresenta un richiamo irresistibile per la maggior parte dei bambini in vacanza al mare. Fosse per loro, starebbero sempre in ammollo e spetta a mamma e papà stabilire dei limiti. Soprattutto se il bimbo è piccolo, è meglio che non stia in mare per più di 20-30 minuti consecutivi. No, poi, ai bagni subito dopo pasti molto abbondanti. Se ci si butta in acqua fredda durante la digestione, si può rischiare una congestione. Per lo stesso motivo, sono da bandire le bevande troppo ghiacciate.

Attenzione al sudore
Un’altra insidia delle vacanze al mare per i bambini è rappresentata dalle irritazioni da sudore. Infatti, per difendersi dalle alte temperature, il corpo aumenta la sudorazione, che aiuta a disperdere il calore. Attraverso questo liquido, però, vengono espulsi anche sali e acidi organici, che possono risultare aggressivi per la pelle delicata dei bambini. In alcuni casi può subentrare la sudamina, un’irritazione caratterizzata dalla comparsa di grappoli di piccole vescicole di uno-due millimetri, piene di liquido. Per non correre rischi è bene coprire poco il bambino, preferendo gli indumenti in fibre naturali, come il cotone o il lino, che permettono la traspirazione, e ventilare bene la sua stanza. Inoltre, asciugare in modo accurato le pieghe e gli spazi tra le dita, per evitare il ristagno del sudore. In caso compaia irritazione, fare impacchi di acqua tiepida e bicarbonato (un cucchiaio disciolto in una bacinella d’acqua) o bagnetti con amido di riso.

Poche semplici precauzioni  e sia voi che i vostri figli potrete vivere serenamente le vacanze, godendovi il mare senza pericoli!

Prestazioni

Cerca tra le prestazioni

Esami di Laboratorio

  • Chimica Clinica
  • Ematologia
  • Microbiologia
  • Radioimmunologia
  • Biologia Molecolare
  • Dosaggio farmaci e droghe
  • Test di intolleranza alimentare
  • Tossicologia
  • Breath Test
  • Ricerca Papilloma Virus
  • Diagnostica Allergologica
  • Approfondisci

Radiologia Diagnostica

  • Radiologia digitale
  • Risonanza Magnetica Aperta
  • TAC 3D Multislice
  • Ecografia
  • Ecocardiografia
  • Ecocolodoppler
  • Mammografia digitale
  • M.O.C. Dexa
  • Ortopantomografia
  • Dentascan
  • Approfondisci

Medicina Nucleare

Scintigrafie
  • Cardiologica
  • Renale
  • Endocrinologica
  • Epatica
Ricerca di patologie a carattere focale
  • Lesioni ossee di tipo benigno o maligno
  • Ricerca di lesioni primitive (vascolari, neoplastiche, flogistiche)

Convenzioni

Il Centro Basile è accreditato con il Servizio Sanitario Nazionale, con l'ASL Napoli 1 e convenzionato con numerosi Enti.

L'elenco degli esami in convenzione e le relative tariffe sono disponibili in accettazione e alla seguente pagina web.

È necessaria l'impegnativa del Medico di base ed un documento di riconoscimento.
Approfondisci

Servizio trasporti

Sede Principale

  • 7:00 - 20:00
    (Prelievi: 7.00 - 12.00 / 15.00 - 17.00)
  • 7:00 - 13:00 (Prelievi: 7.00 - 11.00)
  • 8:00 - 13:00 (Prelievi: 8.00 - 11.00)
  • NAPOLI Viale Michelangelo, 13
  • 081.5781262 - 081.5789596 - 081.5784343
  • 081.5788792

Sede Arenella (solo laboratorio)

  • 7:30 - 12:30 / 15.30 - 18.30
    (Prelievi: 7.30 - 11.00)
  • 7:30 - 12:30 (Prelievi: 7.30 - 11.00)
  • NAPOLI Via Giacinto Gigante, 86/88
  • 081.5448849
  • 081.5448849

Sede Vomero (solo laboratorio)

  • 7:30 - 12:30 / 15.30 - 18.30
    (Prelievi: 7.30 - 11.00)
  • 7:30 - 12:30 (Prelievi: 7.30 - 11.00)
  • Via Raffaele Morghen 129 – Napoli
  • 081.5788467
  • 081.5788467

Sede Rione Alto (solo laboratorio)

  • 7:30 - 12:30 / 15.30 - 18.00
    (Prelievi: 7.30 - 11.00)
  • 7:30 - 12:30 (Prelievi: 7.30 - 11.00)
  • Via Pasquale del Torto - uscia ascensore Metro Linea 1 – Napoli
  • 081.5468732
  • 081.5468732

Sede Soccavo (Radiologia Diagnostica e Laboratorio)

Reparto Laboratorio

  • 7:30 - 13:30 / 14.30 - 18.30
  • 7:30 - 12:30

Reparto Radiologia

  • 8:30 - 13:30 / 14.30 - 18.30
  • 8:30 - 12:30
  • NAPOLI Via Epomeo, 219
  • 081.7283816
  • 081.7283816

Sede Fuorigrotta (Solo Laboratorio)

  • 7:30 - 13.00 / 15.00 - 18.30
    (Prelievi: 7.30 - 11.00)
  • 7:30 - 11:00 (Prelievi: 7.30 - 11.00)
  • NAPOLI Via E. Arlotta, 21
  • 081.2391774

Sede P.co San Paolo (Solo Laboratorio)

  • 7:30 - 12.00 / 15.30 - 18.00 (Prelievi: 7.30 - 11.00)
  • 8.00 - 11.30 (Prelievi: 8.00 - 10.30)
  • NAPOLI Via M. Bakunin, 15
  • 081.7678065

Scrivici