Esiste davvero una differenza tra cervello maschile e quello femminile?

Durante le prove sperimentali per esaminare gli effetti della pressione sanguigna sull’attività cerebrale, ci si è accorti, tramite l’imaging della risonanza magnetica, che le risposte di uomini e donne erano opposte nell’area anteriore destra della corteccia insulare. Tutto ciò è accaduto all’Università della California di Los Angeles (Ucla) e ha suscitato interesse poiché la zona dell’insula è legata all’esperienza delle emozioni e dell’autoconsapevolezza, (oltre che del controllo della pressione sanguigna). 

Specificando, si è visto che - collegata alla pressione sanguigna - negli uomini si registrava una più intensa attivazione della zona cerebrale indicata mentre nelle donne la risposta era più contenuta.
 
Donne: stress continuo?
«Questa zona cerebrale è così critica e non ci si aspettava, certo, di trovare una così grande differenza tra i due sessi», ha dichiarato Paul Macey, a capo del gruppo di ricerca. «Questa regione cerebrale è coinvolta nello stress nonché nel controllo del battito cardiaco e la pressione del sangue. Si può formulare l'ipotesi secondo la quale le donne abbiano già attivato quella zona dell’insula cerebrale a causa dello stress psicologico che subiscono di continuo e, dunque, durante la prova di laboratorio, quella zona cerebrale non poteva attivarsi tanto di più». 
 
A questo punto, dopo aver minimizzato il possibile senso dei risultati raccolti, Macey dà voce a una possibile svolta: «Potrebbe anche darsi che questa regione sia collegata in modo diverso tra uomini e donne». E continua con un’autocritica: «Abbiamo sempre pensato che il modello normale prevedesse che nell’area destra frontale della corteccia insulare scattasse un’attivazione maggiore rispetto a qualunque altra area, nel corso di un esercizio che fa aumentare la pressione sanguigna. Poiché gli studi precedenti sono stati fatti soltanto su uomini e su animali maschi, potrebbe darsi che quel dato modello sia normale, sì, ma soltanto per il sesso maschile».
 
I due emisferi
«L’insula è al centro di molte ricerche perché è la sede, non dico della coscienza, ma delle emozioni, delle capacità cognitive e delle risposte allo stress come si vede in questa ricerca californiana», commenta Alberto Oliverio, psicobiologo e docente all’Università La Sapienza di Roma. «C’è una teoria sostenuta da Seymour Levine per cui se subisci di continuo uno stress, la risposta è sempre minore. 

I ricercatori americani fanno loro questa ipotesi, evidentemente, quando tentano un’interpretazione della minore reazione nelle donne davanti al medesimo sforzo degli uomini. Senz’altro ci sono altri dimorfismi. Per esempio, le fibre che uniscono l’emisfero destro e l’emisfero sinistro sono decisamente più dense nelle donne che nei maschi. Gli uomini sono più “schiavi” dell’emisfero sinistro che spinge a fare le cose in modo puntuale, e una dopo l’altra».
 
Per ora solo ipotesi
C’è chi dice che questa diversità nel collegamento dei due emisferi indichi nella femmina la predisposizione a essere multitasking, come si dice oggi, a fare più cose insieme senza perdere la testa. Il professor Oliverio non si spinge ad affermare questa che è soltanto un’ipotesi, anche se «interessante». 

Conclude: «L’unica differenza assodata è la capacità di orientarsi che è più netta negli uomini. A loro occorrono meno strutture cerebrali per capire le dimensioni spaziali. Poi, chissà se è così; qualcuno sostiene che questa abilità si sia creata in loro millenni fa quando erano cacciatori e raccoglitori e dovevano ritrovare la direzione per la propria caverna. Una prova a cui erano meno sottoposte le donne». Le quali, dal canto loro, hanno già decretato da qualche tempo una differenza incolmabile su capacità cognitive, emotive e d’ogni altro genere: «Gli uomini? Un altro popolo».

Fonte
Fondazione Umberto Veronesi

Prestazioni

Cerca tra le prestazioni

Esami di Laboratorio

  • Chimica Clinica
  • Ematologia
  • Microbiologia
  • Radioimmunologia
  • Biologia Molecolare
  • Dosaggio farmaci e droghe
  • Test di intolleranza alimentare
  • Tossicologia
  • Breath Test
  • Ricerca Papilloma Virus
  • Diagnostica Allergologica
  • Approfondisci

Radiologia Diagnostica

  • Radiologia digitale
  • Risonanza Magnetica Aperta
  • TAC 3D Multislice
  • Ecografia
  • Ecocardiografia
  • Ecocolodoppler
  • Mammografia digitale
  • M.O.C. Dexa
  • Ortopantomografia
  • Dentascan
  • Approfondisci

Medicina Nucleare

Scintigrafie
  • Cardiologica
  • Renale
  • Endocrinologica
  • Epatica
Ricerca di patologie a carattere focale
  • Lesioni ossee di tipo benigno o maligno
  • Ricerca di lesioni primitive (vascolari, neoplastiche, flogistiche)

Convenzioni

Il Centro Basile è accreditato con il Servizio Sanitario Nazionale, con l'ASL Napoli 1 e convenzionato con numerosi Enti.

L'elenco degli esami in convenzione e le relative tariffe sono disponibili in accettazione e alla seguente pagina web.

È necessaria l'impegnativa del Medico di base ed un documento di riconoscimento.
Approfondisci

Servizio trasporti

Sede Principale

  • 7:00 - 20:00
    (Prelievi: 7.00 - 12.00 / 15.00 - 17.00)
  • 7:00 - 13:00 (Prelievi: 7.00 - 11.00)
  • 8:00 - 13:00 (Prelievi: 8.00 - 11.00)
  • NAPOLI Viale Michelangelo, 13
  • 081.5781262 - 081.5789596 - 081.5784343
  • 081.5788792

Sede Arenella (solo laboratorio)

  • 7:30 - 12:30 / 15.30 - 18.30
    (Prelievi: 7.30 - 11.00)
  • 7:30 - 12:30 (Prelievi: 7.30 - 11.00)
  • NAPOLI Via Giacinto Gigante, 86/88
  • 081.5448849
  • 081.5448849

Sede Vomero (solo laboratorio)

  • 7:30 - 12:30 / 15.30 - 18.30
    (Prelievi: 7.30 - 11.00)
  • 7:30 - 12:30 (Prelievi: 7.30 - 11.00)
  • Via Raffaele Morghen 129 – Napoli
  • 081.5788467
  • 081.5788467

Sede Rione Alto (solo laboratorio)

  • 7:30 - 12:30 / 15.30 - 18.00
    (Prelievi: 7.30 - 11.00)
  • 7:30 - 12:30 (Prelievi: 7.30 - 11.00)
  • Via Pasquale del Torto - uscia ascensore Metro Linea 1 – Napoli
  • 081.5468732
  • 081.5468732

Sede Soccavo (Radiologia Diagnostica e Laboratorio)

Reparto Laboratorio

  • 7:30 - 13:30 / 14.30 - 18.30
  • 7:30 - 12:30

Reparto Radiologia

  • 8:30 - 13:30 / 14.30 - 18.30
  • 8:30 - 12:30
  • NAPOLI Via Epomeo, 219
  • 081.7283816
  • 081.7283816

Sede Fuorigrotta (Solo Laboratorio)

  • 7:30 - 13.00 / 15.00 - 18.30
    (Prelievi: 7.30 - 11.00)
  • 7:30 - 11:00 (Prelievi: 7.30 - 11.00)
  • NAPOLI Via E. Arlotta, 21
  • 081.2391774

Sede P.co San Paolo (Solo Laboratorio)

  • 7:30 - 12.00 / 15.30 - 18.00 (Prelievi: 7.30 - 11.00)
  • 8.00 - 11.30 (Prelievi: 8.00 - 10.30)
  • NAPOLI Via M. Bakunin, 15
  • 081.7678065

Scrivici