Sintomi della celiachia: i 10 più comuni

Negli ultimi anni si sente spesso parlare di celiachia, un termine, talvolta abusato, che ha aperto le porte a un settore di mercato (e un filone di pensiero) che oggi sembra essere diventato quasi una moda: il “Gluten free”.



A differenza di quanto possa sembrare, la malattia celiaca ha origini molto antiche che risalgono a 10.000 anni fa quando nell’area della “Mezza Luna Fertile” e poi in Europa fu introdotta la coltivazione dei cereali.
Oggi la celiachia è l’intolleranza alimentare più frequente e colpisce l’1% della popolazione mondiale. Secondo le ultime stime fornite dal Ministero della Salute, è stato calcolato che nella popolazione italiana il numero teorico di celiaci si aggiri intorno ai 600.000 contro i quasi 183.000 ad oggi diagnosticati. Esiste quindi un importante sommerso, ovvero portatori di malattia misconosciuti o non diagnostici, a causa di una sintomatologia lieve o moderata, non invalidante. Ma come si manifesta? Vediamo insieme quali sono i sintomi della celiachia più diffusi, fermo restando che il consulto medico e le analisi specialistiche sono l’unico metodo certo per diagnosticare questa malattia auto-immune.

Che cos’è la celiachia

Citando il Ministero della Salute, la celiachia è un’infiammazione cronica dell’intestino che si manifesta in alcune persone, le quali non possono mangiare farinacei e tutti gli altri alimenti che contengono glutine, cioè una componente proteica del grano che si sviluppa quando esso viene impastato con l’acqua.
Si tratta di una condizione permanente, l’unica terapia esistente è la dieta senza glutine e fortunatamente oggi il mercato offre un’ampia scelta di prodotti gluten free

I 10 sintomi più comuni della celiachia

Il numero di celiaci è in forte crescita, quindi può essere d’aiuto vedere quali siano i sintomi più diffusi della celiachia, dato che essi sono simili a quelli provocati da altre malattie, allergie alimentari e intolleranze.
? Disturbi intestinali quali gonfiore addominale e meteorismo (aria nella pancia), stipsi, diarrea, dolore addominale, variazioni di peso
? Affaticamento e stanchezza frequenti
? Infiammazioni della bocca e alterazioni dello smalto dentale
? Anemia (diminuzione di emoglobina nel sangue che porta stanchezza)
? Orticaria durante o dopo l’ingestione di glutine
? Caduta dei capelli
? Dermatiti
? Dolori articolari
? Problemi di fertilità
? Scarso accrescimento e anomalie dello sviluppo nei bambini
Questo è un solo breve elenco dei sintomi più comuni della celiachia, sintomi che possono manifestarsi singolarmente o congiuntamente. In alcuni casi esistono anche forme di celiachia asintomatica ma sono piuttosto rari.
Essendo questi sintomi molto simili a quelli manifestati da altri disturbi, se sospettate di soffrire di celiachia è importante non improvvisare diete senza glutine, che possono invalidare la diagnosi e vi raccomandiamo caldamente di consultare il vostro medico di base che potrà prescrivervi gli esami diagnostici volti a identificare la presenza o meno di questa malattia.

La diagnosi della celiachia

Oggi è possibile rivolgersi al proprio medico di base per richiedere la prescrizione degli esami per la diagnosi della celiachia. Con l’entrata in vigore dei nuovi LEA nel marzo 2017, infatti, la celiachia è stata inserita nell’elenco delle malattie croniche, mentre fino a ora era stata considerata una malattia rara.
Nella presentazione dei nuovi Livelli Essenziali di Assistenza (LEA) redatta dal Ministero della Salute, si legge che ora per la celiachia: “Come per tutte le malattie croniche è sufficiente una certificazione di malattia redatta da uno specialista del Servizio sanitario nazionale per ottenere il nuovo attestato di esenzione”, una volta concluso l’iter diagnostico, ovviamente.

E se gli esami sono positivi cosa si può fare?

Purtroppo l’unico modo per eliminare i sintomi della malattia celiaca è il non ingerire glutine ma ci teniamo a ribadire che l’adozione di una dieta così restrittiva va fatta solo dopo la diagnosi che conferma il disturbo.

Fonte: salute.gov.it

Prestazioni

Cerca tra le prestazioni

Esami di Laboratorio

  • Chimica Clinica
  • Ematologia
  • Microbiologia
  • Radioimmunologia
  • Biologia Molecolare
  • Dosaggio farmaci e droghe
  • Test di intolleranza alimentare
  • Tossicologia
  • Breath Test
  • Ricerca Papilloma Virus
  • Diagnostica Allergologica
  • Approfondisci

Radiologia Diagnostica

  • Radiologia digitale
  • Risonanza Magnetica Aperta
  • TAC 3D Multislice
  • Ecografia
  • Ecocardiografia
  • Ecocolodoppler
  • Mammografia digitale
  • M.O.C. Dexa
  • Ortopantomografia
  • Dentascan
  • Approfondisci

Medicina Nucleare

Scintigrafie
  • Cardiologica
  • Renale
  • Endocrinologica
  • Epatica
Ricerca di patologie a carattere focale
  • Lesioni ossee di tipo benigno o maligno
  • Ricerca di lesioni primitive (vascolari, neoplastiche, flogistiche)

Convenzioni

Il Centro Basile è accreditato con il Servizio Sanitario Nazionale, con l'ASL Napoli 1 e convenzionato con numerosi Enti.

L'elenco degli esami in convenzione e le relative tariffe sono disponibili in accettazione e alla seguente pagina web.

È necessaria l'impegnativa del Medico di base ed un documento di riconoscimento.
Approfondisci

Servizio trasporti

Sede Principale

  • 7:00 - 20:00
    (Prelievi: 7.00 - 12.00 / 15.00 - 17.00)
  • 7:00 - 13:00 (Prelievi: 7.00 - 11.00)
  • 8:00 - 13:00 (Prelievi: 8.00 - 11.00)
  • NAPOLI Viale Michelangelo, 13
  • 081.5781262 - 081.5789596 - 081.5784343
  • 081.5788792

Sede Arenella (solo laboratorio)

  • 7:30 - 12:30 / 15.30 - 18.30
    (Prelievi: 7.30 - 11.00)
  • 7:30 - 12:30 (Prelievi: 7.30 - 11.00)
  • NAPOLI Via Giacinto Gigante, 86/88
  • 081.5448849
  • 081.5448849

Sede Vomero (solo laboratorio)

  • 7:30 - 12:30 / 15.30 - 18.30
    (Prelievi: 7.30 - 11.00)
  • 7:30 - 12:30 (Prelievi: 7.30 - 11.00)
  • Via Raffaele Morghen 129 – Napoli
  • 081.5788467
  • 081.5788467

Sede Rione Alto (solo laboratorio)

  • 7:30 - 12:30 / 15.30 - 18.00
    (Prelievi: 7.30 - 11.00)
  • 7:30 - 12:30 (Prelievi: 7.30 - 11.00)
  • Via Pasquale del Torto - uscia ascensore Metro Linea 1 – Napoli
  • 081.5468732
  • 081.5468732

Sede Soccavo (Radiologia Diagnostica e Laboratorio)

Reparto Laboratorio

  • 7:30 - 13:30 / 14.30 - 18.30
  • 7:30 - 12:30

Reparto Radiologia

  • 8:30 - 13:30 / 14.30 - 18.30
  • 8:30 - 12:30
  • NAPOLI Via Epomeo, 219
  • 081.7283816
  • 081.7283816

Sede Fuorigrotta (Solo Laboratorio)

  • 7:30 - 13.00 / 15.00 - 18.30
    (Prelievi: 7.30 - 11.00)
  • 7:30 - 11:00 (Prelievi: 7.30 - 11.00)
  • NAPOLI Via E. Arlotta, 21
  • 081.2391774

Sede P.co San Paolo (Solo Laboratorio)

  • 7:30 - 12.00 / 15.30 - 18.00 (Prelievi: 7.30 - 11.00)
  • 8.00 - 11.30 (Prelievi: 8.00 - 10.30)
  • NAPOLI Via M. Bakunin, 15
  • 081.7678065

Scrivici