Extrasistole: quando bisogna preoccuparsi?

L'extrasistole è la forma di aritmia più diffusa. Nella maggior parte dei casi le extrasistoli, che possono riguardare sia gli atri sia i ventricoli del cuore, non causano danni o disturbi particolari. 



Sono spesso asintomatiche e possono insorgere in individui sani, senza cause apparenti, o soprattutto a seguito di cardiopatie esistenti o per effetto di stress, consumo eccessivo di bevande contenenti caffeina come per esempio caffè o energy drink.

Un colpo al cuore

L’extrasistole non è altro che l’anticipazione di un battito cardiaco che dà una sensazione di vuoto o di colpo all’interno del torace, prevalentemente dietro lo sterno. Ciò che si avverte non è in realtà, l’extrasistole vera e propria ma il battito successivo che è molto più pieno e intenso, tanto che in alcuni casi la persona riesce a ricordare e a definire l’esatto momento in cui l’extrasistole occorre e a quale evento sia legato. 

Alcuni fattori di rischio

Esistono infatti alcuni fattori di rischio, per lo più legati allo stile di vita, che possono indurne l’insorgenza: fra questi i livelli di colesterolo alto, una alimentazione troppo ricca di grassi o un'attività fisica compiuta con avventatezza. La risoluzione dell’extrasistole può derivare anche dalla normalizzazione delle funzionalità gastriche, dall'eliminazione del fumo e delle bevande gassate.

Sono invece meritevoli di maggiore attenzione le extrasistole che si verificano in un contesto di malattie cardiache conclamate, come ad esempio nel post infarto, in una cardiomiopatia dilatativa o ipertrofica (ovvero quando il muscolo si sviluppa troppo), nei disturbi della tiroide o dello scambio degli elettroliti.

Extrasistole benigna o maligna?

Qualunque sia la causa dell’extrasistolia, per stabilirne la supposta benignità o malignità è necessario eseguire innanzitutto una visita cardiologica. Già prestando attenzione al racconto del paziente circa il momento in cui insorge un'extrasistole, come si perpetua, come finisce, sarà possibile per lo specialista capire se l’extrasistolia subentra a un periodo di stress o di un momento emozionale delicato, ed è quindi curabile con il semplice riposo, o se invece necessiti di ulteriori accertamenti.

I controlli dal cardiologo

Questi prevedono una visita clinica completa, unita a un monitoraggio Holter il più prolungato possibile (fino anche a 72 ore), un elettrocardiogramma e un test da sforzo. Questi tre esami danno infatti preziose informazioni sullo stato del cuore: 
• l'Holter permette di capire la perpetuazione e l’insorgenza del fenomeno elettrico in rapporto a orari o determinati eventi;
• l'elettrocardiogramma di vedere se vi sono alterazioni che possono fare sospettare delle malattie concomitanti, ad esempio una cardiopatia ischemica o ipertensiva;
• il test da sforzo aiuta a dirimere la natura delle extrasistoli, che saranno benigne se nel corso del test il loro numero diminuisce, e maligne se invece tendono a peggiorare. 
In questo secondo, caso si dovrà poi approfondire il problema con una scintigrafia miocardica e una coronarografia

La giusta diagnosi per il trattamento più efficace

Un buon inquadramento clinico non solo quindi è necessario, ma consente anche di definire la cura più adeguata che può andare dalla semplice correzione dei fattori di rischio, nei casi di extrasistolia benigna, sino una terapia farmacologica, e/o ablativa, di norma indicata quando l’extrasistole è sostanzialmente benigna, ma sintomatica e in tutti gli altri casi va corretta la patologia di base.

Fonte: fondazioneveronesi.it

Prestazioni

Cerca tra le prestazioni

Esami di Laboratorio

  • Chimica Clinica
  • Ematologia
  • Microbiologia
  • Radioimmunologia
  • Biologia Molecolare
  • Dosaggio farmaci e droghe
  • Test di intolleranza alimentare
  • Tossicologia
  • Breath Test
  • Ricerca Papilloma Virus
  • Diagnostica Allergologica
  • Approfondisci

Radiologia Diagnostica

  • Radiologia digitale
  • Risonanza Magnetica Aperta
  • TAC 3D Multislice
  • Ecografia
  • Ecocardiografia
  • Ecocolodoppler
  • Mammografia digitale
  • M.O.C. Dexa
  • Ortopantomografia
  • Dentascan
  • Approfondisci

Medicina Nucleare

Scintigrafie
  • Cardiologica
  • Renale
  • Endocrinologica
  • Epatica
Ricerca di patologie a carattere focale
  • Lesioni ossee di tipo benigno o maligno
  • Ricerca di lesioni primitive (vascolari, neoplastiche, flogistiche)

Convenzioni

Il Centro Basile è accreditato con il Servizio Sanitario Nazionale, con l'ASL Napoli 1 e convenzionato con numerosi Enti.

L'elenco degli esami in convenzione e le relative tariffe sono disponibili in accettazione e alla seguente pagina web.

È necessaria l'impegnativa del Medico di base ed un documento di riconoscimento.
Approfondisci

Servizio trasporti

Sede Principale

  • 7:00 - 20:00
    (Prelievi: 7.00 - 12.00 / 15.00 - 17.00)
  • 7:00 - 13:00 (Prelievi: 7.00 - 11.00)
  • 8:00 - 13:00 (Prelievi: 8.00 - 11.00)
  • NAPOLI Viale Michelangelo, 13
  • 081.5781262 - 081.5789596 - 081.5784343
  • 081.5788792

Sede Arenella (solo laboratorio)

  • 7:30 - 12:30 / 15.30 - 18.30
    (Prelievi: 7.30 - 11.00)
  • 7:30 - 12:30 (Prelievi: 7.30 - 11.00)
  • NAPOLI Via Giacinto Gigante, 86/88
  • 081.5448849
  • 081.5448849

Sede Vomero (solo laboratorio)

  • 7:30 - 12:30 / 15.30 - 18.30
    (Prelievi: 7.30 - 11.00)
  • 7:30 - 12:30 (Prelievi: 7.30 - 11.00)
  • Via Raffaele Morghen 129 – Napoli
  • 081.5788467
  • 081.5788467

Sede Rione Alto (solo laboratorio)

  • 7:30 - 12:30 / 15.30 - 18.00
    (Prelievi: 7.30 - 11.00)
  • 7:30 - 12:30 (Prelievi: 7.30 - 11.00)
  • Via Pasquale del Torto - uscia ascensore Metro Linea 1 – Napoli
  • 081.5468732
  • 081.5468732

Sede Soccavo (Radiologia Diagnostica e Laboratorio)

Reparto Laboratorio

  • 7:30 - 13:30 / 14.30 - 18.30
  • 7:30 - 12:30

Reparto Radiologia

  • 8:30 - 13:30 / 14.30 - 18.30
  • 8:30 - 12:30
  • NAPOLI Via Epomeo, 219
  • 081.7283816
  • 081.7283816

Sede Fuorigrotta (Solo Laboratorio)

  • 7:30 - 13.00 / 15.00 - 18.30
    (Prelievi: 7.30 - 11.00)
  • 7:30 - 11:00 (Prelievi: 7.30 - 11.00)
  • NAPOLI Via E. Arlotta, 21
  • 081.2391774

Sede P.co San Paolo (Solo Laboratorio)

  • 7:30 - 12.00 / 15.30 - 18.00 (Prelievi: 7.30 - 11.00)
  • 8.00 - 11.30 (Prelievi: 8.00 - 10.30)
  • NAPOLI Via M. Bakunin, 15
  • 081.7678065

Scrivici